European Cyber Security Month – University of Milan Workshop – 28 October 2014

Nell’ambito dell’ European Cyber Security Month, le cattedre di Informatica GiuridicaInformatica Giuridica Avanzata dell’Università degli studi di Milano organizzano, insieme a CLUSIT – Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica un workshop sul controverso tema del diritto all’oblio o “right to be forgotten”.

Il workshop si terrà il 28 ottobre dalle 15:00 alle 18:30 in Sala Crociera dell’Università degli Studi di Milano, via Festa del Perdono n. 7.

Scopo del workshop è quello di discutere i recenti sviluppi giurisprudenziali, regolamentari e tecnico informatici connessi al cosiddetto diritto all’oblio.

A seguito della sentenza della Corte Europea di Giustizia del 13 maggio scorso, infatti, sia l’attività delle Autorità Garanti europee sia quella dei giudici e degli internet service providers è cresciuta in maniera esponenziale.

Sono sempre di più, infatti, gli utenti che chiedono la cancellazione di dati ad essi riferiti e vi è ancora incertezza riguardo alle modalità migliori per garantire l’esercizio di questo diritto, senza però compromettere i diritti di terzi.

Avvocati, accademici e ingegneri si ritroveranno, quindi, per tentare di dare una visione globale dell’argomento e discuterne con i partecipanti.

IT_ECSM_logo

Il programma prevede alcuni brevi interventi – ad opera del panel di invitati – così strutturati:

28 ottobre 2014 – 15:00 – 18:30 – Sala Crociera

1. Inquadramento giuridico del diritto all’oblio (Simone Bonavita)

2. L’attività delle Autorità Garanti nazionale ed europee sul diritto all’oblio (Pierluigi Perri)

3. Il diritto all’oblio dalla law in books alla law in action (Raffaele Zallone, G.B. Gallus e Francesco Paolo Micozzi)

4. Il delicato ruolo dell’ISP (Giuseppe Vaciago)

5. Il diritto all’oblio come contrasto alla libera manifestazione del pensiero (Giovanni Ziccardi)

6. Inquadramento tecnico del diritto all’oblio (Stefano Zanero)

7. Discussione

Tutti i relatori hanno già confermato la loro presenza.